Biblioteca on-line


Manuale Melo 2016

“Manuale Melo 2016”

Fondazione Fojanini di studi Superiori
Provincia di Sondrio
Anno 2016
Frutticoltura

In allegato il testo completo del Manuale Melo 2016

Scarica il file pdf:  9000KB
Halyomorpha halys: l

“Halyomorpha halys: l'invasione del N-Italia, guida al riconoscimento”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Paride Dioli, Museo civico di Storia Naturale, Mil
Anno 2015
0 pagine
Difesa

Intervento del Dott. Paride Dioli al convegno del 5 febbraio dedicato alle nuove avversità in frutticoltura.

Scarica il file pdf:  9000KB
Regolamento di autodisciplina 2015

“Regolamento di autodisciplina 2015”

Fondazione Fojanini di studi Superiori
Anno 2015
32 pagine
Frutticoltura

In allegato il testo completo del regolamento di Autodisciplina 2015

Scarica il file pdf:  500KB
Drosophila suzukii e altri nuovi fitofagi sotto osservazione in Lombardia

“Drosophila suzukii e altri nuovi fitofagi sotto osservazione in Lombardia”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Paolo Culatti, ERSAF
Anno 2015
0 pagine
Difesa

Intervento del Dott. Paolo Culatti al convegno del 5 febbraio dedicato alle nuove avversità in frutticoltura.

Scarica il file pdf:  9000KB
I monitoraggi e la dannosità di Drosophila suzukii su mirtillo in provincia di Sondrio.

“I monitoraggi e la dannosità di Drosophila suzukii su mirtillo in provincia di Sondrio.”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Martino Salvetti, Fondazione Fojanini
Anno 2015
0 pagine
Difesa

Intervento del Dott. Martino Salvetti al convegno del 5 febbraio dedicato alle nuove avversità in frutticoltura.

Scarica il file pdf:  9000KB
Le prove di nuovi formulati insetticidi su Drosophila suzukii

“Le prove di nuovi formulati insetticidi su Drosophila suzukii”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Davide Profaizer, Fondazione E. Mach
Anno 2015
0 pagine
Difesa

Intervento del Dott. Davide Profaizer al convegno del 5 febbraio dedicato alle nuove avversità in frutticoltura.

Scarica il file pdf:  9000KB
Drosophila suzukii: monitoraggio vite.

“Drosophila suzukii: monitoraggio vite.”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
M.Bottura, Fondazione E. Mach, San Michele a/
Anno 2015
0 pagine
Difesa

Intervento del Dott. Maurizio Bottura al convegno del 5 febbraio dedicato alle nuove avversità in frutticoltura.

Scarica il file pdf:  9000KB
Problematica Drosophila suzukii su piccoli frutti: biologia, comportamento, prove sperimentali.

“Problematica Drosophila suzukii su piccoli frutti: biologia, comportamento, prove sperimentali.”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Alberto Grassi, Fondazione E. Mach, San Michele a/
Anno 2015
0 pagine
Difesa

Intervento del Dott. Alberto Grassi al convegno del 5 febbraio dedicato alle nuove avversità in frutticoltura.

Scarica il file pdf:  9000KB
Halyomorpha halys: l

“Halyomorpha halys: l'invasione del N-Italia, guida al riconoscimento”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Paride Dioli, Museo civico di Storia Naturale, Mil
Anno 2015
0 pagine
Difesa

Intervento del Dott. Paride Dioli al convegno del 5 febbraio dedicato alle nuove avversità in frutticoltura.

Scarica il file pdf:  9000KB
Pseudomonas syringae e la “sfogliatura” del Melo:possibilità di contenimento

“Pseudomonas syringae e la “sfogliatura” del Melo:possibilità di contenimento”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Prof. Marco Scortichini C.R.A.E.A
Anno 2015
0 pagine
Difesa - Frutticoltura

Intervento del prof. Marco Scortichini al Convegno organizzato dalla Fondazione Fojanini a Sondrio sul tema della moria-sfogliatura del melo, il 10 febbraio 2015.

Scarica il file pdf:  9000KB
Problematica della stanchezza del terreno: cause e possibili rimedi

“Problematica della stanchezza del terreno: cause e possibili rimedi”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Prof. Davide Neri, CRA
Anno 2015
0 pagine
Difesa - Frutticoltura

Intervento del prof. Davide Neri al Convegno organizzato dalla Fondazione Fojanini a Sondrio sul tema della moria-sfogliatura del melo, il 10 febbraio 2015.

Scarica il file pdf:  9000KB
La piralide del bosso, Cydalima pespectalis in provincia di Lecco

“La piralide del bosso, Cydalima pespectalis in provincia di Lecco”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Il naturalista valtellinese n. 24, 2013
Anno 2014
4 pagine
Difesa Fitosanitaria

Articolo di M. SALVETTI pubblicato su Il naturalista valtellinese n. 24 del 2013

Scarica il file pdf:  9000KB
Un caso di infestazione di Hedya nubiferana (Haworth, 1811) nella fascia delle latifoglie della

“Un caso di infestazione di Hedya nubiferana (Haworth, 1811) nella fascia delle latifoglie della”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Il naturalista valtellinese n. 24, 2013
Anno 2014
10 pagine
Difesa Fitosanitaria

Articolo di M. SALVETTI pubblicato su Il naturalista valtellinese n. 24 del 2013

Scarica il file pdf:  9000KB
Aradus distinctus Fieber, 1860 nuovo per l’Italia (Hemiptera, Heteroptera, Aradidae)

“Aradus distinctus Fieber, 1860 nuovo per l’Italia (Hemiptera, Heteroptera, Aradidae)”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Il naturalista valtellinese n. 24, 2013
Anno 2014
4 pagine
Difesa Fitosanitaria

Articolo di M. SALVETTI e P. DIOLI pubblicato su Il naturalista valtellinese n. 24 del 2013

Scarica il file pdf:  9000KB
Regolamento di autodisciplina 2014

“Regolamento di autodisciplina 2014”

Fondazione Fojanini di studi Superiori
Anno 2014
32 pagine
Frutticoltura

In allegato il testo completo del regolamento di Autodisciplina 2014

Scarica il file pdf:  500KB
EVA Espandere il valore della mela IGP

“EVA Espandere il valore della mela IGP”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Regione Lombardia
Anno 2014
64 pagine
Frutticoltura

A conclusione del progetto biennale di ricerca EVA la pubblicazione sui risultati raggiunti.

Scarica il file pdf:  9000KB
Lamprodila festiva (Coloptera Buprestidae), specie
olomediterranea legata alle piante dei generi ..

“Lamprodila festiva (Coloptera Buprestidae), specie olomediterranea legata alle piante dei generi ..”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Il naturalista valtellinese
Anno 2013
263 pagine
Difesa Fitosanitaria

Articolo di M. SALVETTI pubblicato su Il naturalista valtellinese n. Del 2013

Scarica il file pdf:  9000KB
Andamento delle epidemie di Plasmopara viticola e valutazione del modello EPI nei vigneti lombardi

“Andamento delle epidemie di Plasmopara viticola e valutazione del modello EPI nei vigneti lombardi”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Anno 2013
263 pagine
Difesa Fitosanitaria

Articolo di P. FREMIOT, N. PARISI, M. PINZETTA, M. TONNI, M. SALVETTI, S. STRIZYK, A. VERCESI.
Ricerca effettuata nell’ambito del progetto ‘Monitoraggio e simulazione delle epidemie di Plasmopara viticola’, finanziato dalla Regione Lombardia con il Piano per la ricerca e lo sviluppo 2006.

Scarica il file pdf:  9000KB
Aradidi nuovi o poco noti della provincia di Sondrio

“Aradidi nuovi o poco noti della provincia di Sondrio”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Anno 2012
263 pagine
Difesa Fitosanitaria

Articolo di Martino Salvetti e Paride Dioli pubblicato su Il Naturalista valtellinese n. 22 del 2011.

Scarica il file pdf:  9000KB
Prati, pascoli e paesaggio alpino

“Prati, pascoli e paesaggio alpino”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
SoZooAlp
Anno 2012
263 pagine
Foraggicoltura

E' stato pubblicato il libro Prati, pascoli e paesaggio alpino. L’opera di Fausto Gusmeroli Prati, Pascoli e Paesaggio alpino è frutto di un intenso lavoro, delle non comuni capacità e della passione dell’Autore, ricercatore della Fondazione Fojanini
stimato sia nel mondo scientifico sia in quello produttivo. Sono certo che il lettore apprezzerà lo sforzo di una visione olistica della trattazione, che tiene conto della valenza produttiva, ecologica e sociale
dei sistemi prato-pascolivi alpini, colmando così un vuoto culturale che negli ultimi anni si era venuto a creare. (Prof. Stefano Bovolenta Presidente SoZooAlp)

Scarica il file pdf:  9000KB
Primi risultati della cv Regina su portinnesti deboli con diverse distanze d

“Primi risultati della cv Regina su portinnesti deboli con diverse distanze d'impianto”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Anno 2011
1 pagine
Frutticoltura

Poster presentato al convegno nazionale sul cileigio svoltosi a Vignola l'8-9-10 giugno.
Il lavoro è stato realizzato dal Gruppo Frutticoltura della Comunità internazionale Alpe Adria.

Scarica il file pdf:  2500KB
Forma di allevamento e cultivar
indicano come nutrire il melo

“Forma di allevamento e cultivar indicano come nutrire il melo”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
L'Informatore Agrario
Anno 2010
5 pagine
Frutticoltura

Articolo pubblicato sull'Informatore Agrario dedicato alla nutrizione minerale del melo in funzione delle asportazioni annuali.

Scarica il file elo:  1000KB
Catalogo topografico commentato degli Eterotteri della Provincia di Sondrio e aree limitrofe.

“Catalogo topografico commentato degli Eterotteri della Provincia di Sondrio e aree limitrofe.”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Il naturalista valtellinese
Anno 2010
19 pagine
Difesa Fitosanitaria

Il presente lavoro costituisce il primo contributo al catalogo topografico degli Eterotteri della provincia di Sondrio ed è dedicato alle famiglie di cui, attualmente, si conosce il maggior numero di specie.
Le specie censite assommano a 8 su un totale di 14, pari al 64%: si tratta dei taxa ragionevolmente reperibili in un’area alpina come quella considerata della Valtellina e della Valchiavenna, in base alle loro caratteristiche bio ecologiche.
Dal confronto con altre regioni delle Alpi, si evidenza una maggior completezza faunistica per la presenza di specie legate ad un clima caldo-secco, ma anche di taxa esclusivi di ambienti dal clima particolarmente rigido.

Scarica il file pdf:  1000KB
Quaderno per la produzione integrata

“Quaderno per la produzione integrata”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2010
36 pagine
Frutta

In allegato il quaderno per la produzione integrata 2010
REGISTRO VALIDO PER LA MISURA 214 DEL PIANO DI SVILUPPO RURALE

Scarica il file pdf:  1000KB
Regolamento di autodisciplina 2010

“Regolamento di autodisciplina 2010”

Fondazione Fojanini di studi Superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2010
30 pagine
Frutticoltura

In allegato il testo completo del regolamento di Autodisciplina 2010

Scarica il file pdf:  500KB
La selezione viticola in Lombardia

“La selezione viticola in Lombardia”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Presentazione
Anno 2010
66 pagine
Viticoltura

Risultati del progetto MIGLIORVITE: la selezione viticola in Lombardia
Vengono presentati in questo lavoro le principali linee di ricerca viticola in corso di attuazione da parte della sezione viticoltura della Fondazione Fojanini, in collaborazione con l’ERSAF e il DIPROVE dell’Università degli Studi di Milano.

Scarica il file pdf:  8570KB
Intervento al convegno sulla biodiversità

“Intervento al convegno sulla biodiversità”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Fondazione Fojanini
Anno 2010
0 pagine
Difesa Fitosanitaria

L'intervento è disponibile al sito internet di IREALP nella sessione 4 (sessioni parallele di giovedì 10 giugno).

Scarica il file pdf:  3200KB
I prati della media Valtellina

“I prati della media Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipografia Bettini
Anno 2008
80 pagine
Foraggicoltura

Quarta ed ultima parte.

Scarica il file pdf:  9900KB
I prati della media Valtellina

“I prati della media Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipografia Bettini
Anno 2008
80 pagine
Foraggicoltura

Terza parte.

Scarica il file pdf:  9900KB
I prati della media Valtellina

“I prati della media Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipografia Bettini
Anno 2008
80 pagine
Foraggicoltura

Il libro viene presentato in quattro parti (quattro file in formato .pdf). Seconda parte.

Scarica il file pdf:  9900KB
I prati della media Valtellina

“I prati della media Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipografia Bettini
Anno 2008
80 pagine
Foraggicoltura

I prati permanenti rappresentano una risorsa produttiva, paesaggistica e ambientale insostituibile all'interno del sistema territoriale alpino. La loro salvaguardia deve essere riconosciuta come azione urgente e imprescindibile per la conservazione
dell'allevamento e la tutela del territorio. Questa consapevolezza ha motivato il presente studio di caratterizzazione dei prati permanenti nel comprensorio della Media Valtellina, realizzato nell'ambito del progetto regionale "Caratterizzazione agro-
ecologica dei prati permanenti di un comprensorio alpino" (2006-2008). Esso si propone come uno strumento di consultazione per tecnici e agricoltori, ai quali offre informazioni per una conoscenza approfondita e una gestione più consapevole delle cotiche.

Scarica il file pdf:  9900KB
Les Habitat

“Les Habitat”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Grafiche Morbegnesi
Anno 2008
67 pagine
Foraggicoltura

Il presente volume illustra i risultati del progetto Modelli di gestione silvo-pastorali orientati al miglioramento e conservazione di un ambiente idoneo alla presenza di tetraonidi (LESHABITAT), progetto realizzato nell'ambito del programma comunitario.
Il compendio riguarda le azioni svolte nel territorio italiano da parte dell’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste della Regione Lombardia, dell’Istituto di Zootecnia, e del Dipartimento di Patologia Animale Igiene e Sanità Pubblica
dell’Università degli Studi di Milano, della Fondazione Fojanini di Studi Superiori di Sondrio e del Centro Studi per lo Sviluppo dell’Economia Montana di Sondrio, sotto il coordinamento della Comunità Montana Valtellina di Morbegno.

Scarica il file pdf:  4900KB
Apicoltura e mieli di Lombardia, situazione e prospettive

“Apicoltura e mieli di Lombardia, situazione e prospettive”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2008
54 pagine
Apicoltura

Le api e la flora sono un connubio imprescindibile, grazie al quale, oltre che a mantenere un prezioso e delicato equilibrio naturale, possiamo godere di quel prodotto eccezionale chiamato miele.
Con questo volume ci si propone di offrire agli operatori un quadro aggiornato delle conoscenze dei mieli lombardi e di valutare alcuni aspetti di innovazione rispetto alle conoscenze del passato, sia per la parte operativa che dal punto di vista tecnico.

Scarica il file pdf:  2700KB
Note sulla distribuzione di Corythucha arcuata in Cantone Ticino, Valtellina e Alto Lario

“Note sulla distribuzione di Corythucha arcuata in Cantone Ticino, Valtellina e Alto Lario”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Il naturalista valtellinese
Anno 2007
11 pagine
Difesa Fitosanitaria

Durante l’estate 2002 nel comune di Pura (ticino meridionale) sono stati campionati due esemplari di tingide americana della quercia, Corythucha arcuata (say, 1832). Nel 2003 altri individui sono stati catturati nella stessa zona. Negli anni successivi la
specie è stata osservata in provincia di sondrio, negli ambienti xerotermofili a roverella del versante pedemontano delle alpi retiche e orobie e, successivamente, in alcune località dell’alto lario. morfologia, il comportamento e i danni arrecati da
C. arcuata sono molto simili a quelli della più conosciuta tingide americana del platano, C. ciliata (say, 1832). Infine viene fornita anche una chiave per la determinazione delle più comuni specie di Corythucha nordamericane.

Scarica il file pdf:  300KB
La coltivazione dei piccoli frutti per la valorizzazione delle aree marginali. Lampone-Rovo-Mirtillo

“La coltivazione dei piccoli frutti per la valorizzazione delle aree marginali. Lampone-Rovo-Mirtillo”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2007
64 pagine
Frutticoltura

La coltivazione dei piccoli frutti, in particolare rovo, lampone e mirtillo, in Regione Lombardia vanta oramai una tradizione consolidata. La necessità di ottenere informazioni utili all’elaborazione di liste di orientamento varietale dei piccoli frutti,
, che consentano l’impianto in ogni ambiente delle cultivar più adatte e quindi in grado di esprimere le migliori caratteristiche produttive e qualitative, oltre che la divulgazione delle tecniche colturali più opportune per ottenere frutti di elevata
qualità, sta alla base di questo progetto di ricerca. Questa pubblicazione sviluppa temi di forte interesse, e si propone di essere un valido contributo di conoscenza per i tecnici e gli operatori che, a vario titolo, operano nel settore.

Scarica il file pdf:  3000KB
Valutazione delle potenzialità di diffusione di impianti di biogas aziendali e/o consortili……

“Valutazione delle potenzialità di diffusione di impianti di biogas aziendali e/o consortili……”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2007
64 pagine
Foraggicoltura

Lo scopo del Progetto INTERREG IIIA Italia-Svizzera che ha permesso lo svolgimento delle attività de- scritte è stato quello di verificare la reale disponibilità sul territorio di risorse destinabili ad impianti di digestione anaerobica per la generazione
di biogas; tali impianti, attualmente del tutto inesistenti in provincia di Sondrio, possono essere realizzati a servizio delle singole aziende o essere di natura consortile.
Le informazioni ottenute da questo studio si rivolgono soprattutto ai soggetti ritenuti potenzialmente interessati al tipo di attività considerata ma si propone anche di portare all’attenzione di tutti una forma alternativa di ottenimento dell'energia.

Scarica il file pdf:  2500KB
Le principali avversità della vite in Valtellina

“Le principali avversità della vite in Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2007
66 pagine
Viticoltura

In Valtellina la coltivazione della vite occupa una tra le aree vitate di montagna più estese.
Il B.I.M. da sempre attento alle problematiche del mondo produttivo, con questa pubblicazione, vuole essere vicino al lavoro dei viticoltori mettendo nelle loro mani uno strumento in grado di agevolarli nel loro impegno.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Studio dei lieviti Saccharomyces nei vini della Valtellina

“Studio dei lieviti Saccharomyces nei vini della Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2006
28 pagine
Viticoltura

Il lavoro nasce dall'esigenza di valorizzare la realtà enologica della provincia di Sondrio, allo scopo di selezionare, studiare e caratterizzare ceppi di lieviti, per un loro possibile impiego nelle produzioni vinicole valtellinesi.
Il lavoro è stato svolto dalla Fondazione Fojanini in collaborazione con l'Università di Verona, nell'ambito del progetto regionale di ricerca "Studio dei lieviti saccharomyces nei vini di Valtellina", Piano per la ricerca e lo sviluppo 2002.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Poster presentato alla Conferenza Internazionale

“Poster presentato alla Conferenza Internazionale”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Anno 2006
1 pagine
Fruitticoltura

The blueberry in Valtellina: a new area of cultivation in Lombardy (North Italy)

Scarica il file jpg:  1550KB
Poster presentato al 2° Simposio Italiano di Spettroscopia NIR

“Poster presentato al 2° Simposio Italiano di Spettroscopia NIR”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Anno 2006
1 pagine
Viticoltura

"Valutazione rapida del grado di maturità tecnologica e fenolica del nebbiolo di Valtellina mediante spettroscopia FT-NIR"

Scarica il file jpg:  600KB
Risultati delle prime prove di coltivazione e conservazione della mela Gold Chief

“Risultati delle prime prove di coltivazione e conservazione della mela Gold Chief”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipografia Ignizio
Anno 2005
44 pagine
Frutticoltura

La pubblicazione realizzata nell'ambito della collana regionale "Quaderni della Ricerca" riporta gli atti del convegno dedicato alla mela Gold Chief svoltosi a Villa di Tirano (SO) nell'autunno 2004, nel quadro della Sagra della Mela e dell'Uva.
La mela Gold Chief è stata ottenuta dal progetto "Frutticoltura" del MIPAF ed è candidata a rappresentare una originale identità di mela soprattutto in aree vocate quali quelle della montagna.

Scarica il file zip:  1000KB
La vegetazione dei pascoli dell

“La vegetazione dei pascoli dell'Alta Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Bettini - Sondrio
Anno 2004
47 pagine
Foraggicoltura

La conoscenza del territorio e delle sue risorse rappresenta un elemento essenziale per comprendere i legami che uniscono una popolazione alla propria terra e dunque per interpretare i processi storici di insediamento e consolidamento di culture e civiltà
e l'azione di trasformazione dell'ambiente che sempre li accompagna. Ciò è tanto più vero nel caso di una risorsa come i pascoli.
E' sembrato pertanto un dovere, oltre che cosa molto gradita, accogliere la proposta avanzata dalla Fondazione Fojanini di pubblicare questo studio sui pascoli del comprensorio dell'Alta Valtellina.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
I pascoli dell

“I pascoli dell'Alta Valtellina - guida pratica alla loro conoscenza”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Bettini
Anno 2004
87 pagine
Foraggicoltura

Il paesaggio della montagna alpina porta profondi i segni di quella civiltà contadina che ha permeato la storia e la cultura delle popolazioni montanare.
Un paesaggio che si può ben definire agro-pastorale, costellato com'è da opere e artefatti rurali e soprattutto da distese di parti e pascoli che, alternandosi ai boschi e alle lande, conferiscono al panorama forme e cromatismi di indubbia suggestione.
Questa guida vuole essere uno stimolo ed un contributo alla conoscenza dei pascoli, affinchè anche chi vive la montagna da semplice visitatore possa apprezzarli e cooperare a creare nell'opinione pubblica quelle attenzioni necessarie alla loro difesa.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Vigneti e vitigni in Valtellina

“Vigneti e vitigni in Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Ignizio di Sondrio
Anno 2004
64 pagine
Viticoltura

La pubblicazione vuole fungere da supporto tecnico alla viticoltura e ai viticoltori, affrontando temi in modo approfondito grazie all'esperienza acquisita e ad attività sperimentali direttamente condotte nelle condizioni ambientali della montagna.
I contenuti del testo sono pertanto rivolti ai professionisti di settore con l'augurio che questo possa essere di buon auspicio per un costante miglioramento della qualità delle produzioni e del lavoro di campagna.
Il lavoro sviluppato ed i risultati raggiunti sono frutto di un impegno comune ed univocamente rivolto alla ricerca della qualità; una qualità che è diventata il simbolo delle nostre produzioni e che è legata al lavoro svolto nel vigneto.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Gli alpeggi della Comunità Montana Valtellina di Sondrio

“Gli alpeggi della Comunità Montana Valtellina di Sondrio”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2004
199 pagine
Foraggicoltura

L'opera è dedicata agli alpeggi del comprensorio della Comunità Montana Valtellina di Sondrio. Essa raccoglie le informazioni relative a un censimento realizzato dalla Comunità Montana Valtellina di Sondrio per conto della Regione Lombardia.
Il lavoro è stato realizzato nell'ambito del Progetto SIALP - Sistema Informativo Alpeggi - Regione Lombardia e tutte le informazioni raccolte sono state ordinate e commentate dalla Fondazione Fojanini di Studi Superiori.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Heteroptera present in two different plant mixtures (*)

“Heteroptera present in two different plant mixtures (*)”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Boll. Zool. agr. Bachic.
Anno 2003
12 pagine
Difesa Fotosanitaria

Sono stati considerati gli Eterotteri presenti in due frutteti con inerbimento differente; il primo costituito da una miscela di diverse essenze erbacee a fioritura scalare, il secondo presenta in prevalenza graminacee annuali.
Si è riscontrata, come prevedibile, una maggior ricchezza faunistica nel campo con inerbimento caratterizzato da un numero elevato di essenze, inoltre, in quello con prevalenza
di graminacee annuali è stata rilevata una predominanza delle specie fitofaghe rispetto alle predatrici.

Scarica il file pdf:  400KB
Progetto di sperimentazione regionale "Valorizzazione della frutticoltura lombarda"

“Progetto di sperimentazione regionale "Valorizzazione della frutticoltura lombarda"”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipografia Ignizio
Anno 2003
48 pagine
Frutticoltura

La Regione Lombardia, ben consapevole del ruolo che la ricerca può e deve avere nel fornire agli agricoltori adeguati supporti tecnici, si è fatta carico di questa necessità e dal 1997 coordina il progetto "Valorizzazione della frutticoltura lombarda".
Il progetto è finalizzato ad ampliare la disponibilità di specie e varietà, individuando le cultivar che meglio si adattano alle diverse condizioni pedologiche, climatiche e colturali della Regione.
L'attenzione si è concentrata soprattutto sul melo che è diffuso in tutte le zone frutticole della regione e che più di ogni altra specie risente dell'mpoverimento varietale.

Scarica il file pdf:  441KB
Biomonitoraggio della qualità dell

“Biomonitoraggio della qualità dell'aria in Valtellina”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Tipografia Bettini
Anno 2003
57 pagine
Foraggicoltura

Il presente studio è un esempio concreto di monitoraggio della qualità dell'aria condotto mediante l'applicazione di tecniche biologiche standardizzate di comprovata validità.
Analizzando gli effetti dell'inquinamento su particolari organismi vegetali, i licheni, è stato possibile produrre mappe correlabili con la distribuzione di importanti contaminanti atmosferici, potenzialmente dannosi per l'ambiente e la salute.
Tali mappe, relative ad ampie zone della Provincia di Sondrio, costituiscono un importante compendio per la gestione del territorio, utilizzabile come supporto per pianificare controlli e nella programmazione di mirati interventi di mitigazione.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Coltivare i  frutti di bosco in Valtellina

“Coltivare i frutti di bosco in Valtellina”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2001
52 pagine
Frutticoltura

La dismissione delle coltivazioni dei terreni più difficili da lavorare, è una delle principali tematiche che hanno polarizzato l'attenzione degli amministratori.
La Comunità Montana Valtellina di Sondrio, nel tentativo di arginare il fenomeno, propone in alternativa lo sviluppo di nuovi segmenti produttivi. Tra le proposte risolutive riscuote consenso la coltivazione dei piccoli frutti.
Con questa convinzione abbiamo voluto realizzare una pubblicazione per coinvolgere tutti coloro che sono vicini al mondo dell'agricoltura e per stimolare gli agricoltori ad investire nel settore.

Scarica il file pdf:  9000KB
Valtellina sapore di mele

“Valtellina sapore di mele”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipolitografia Ignizio
Anno 2001
40 pagine
Frutticoltura

La pubblicazione descrive la storia e la diffusione della mela di Valtellina soffermandosi su aspetti agronomici di coltivazione degli impianti.
Si descrive anche l'ambiente di coltivazione delle mele (suolo e clima) nonché le più moderne tecniche di difesa antiparassitaria, le varietà e i metodi di conservazione e commercializzazione del prodotto.
Il tutto corredato da suggestive immagini a colori delle mele di Valtellina.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Tesi di laurea

“Tesi di laurea”

Fondazione Fojanini di Studi Superiori
Boll. Zool. Agr. Bachi.
Anno 2000
15 pagine
Difesa Fitosanitaria

Vi presentiamo i risultati di uno studio sull'influenza di diverse gestioni del suolo nel vigneto valtellinese sull'entomofauna di Emitteri, Eterotteri.

Scarica il file pdf:  800KB
Il paesaggio vegetale della Valle delle Mine

“Il paesaggio vegetale della Valle delle Mine”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini
Anno 2000
55 pagine
Foraggicoltura

Il presente lavoro attraverso l'analisi del patrimonio vegetale e delle relazioni che lo legano alla pratica pastorale, si propone come un esempio di studio, di promozione e di utilizzo integrato del territorio.
La componente agricola, fondamentale per la protezione dei versanti e la conservazione del paesaggio e della sua memoria storica, promuove e sostiene la presenza turistica, ricevendone risorse e stimoli.
Dopo una dettagliata illustrazione della flora e della fauna della Valle, l'elaborato si addentra nell'analisi del sistema alpicolturale. Da ultimo è proposto un itinerario botanico-silvo-pastorale

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Epoca di taglio e insilamento del foraggio nei prati di fondovalle della provincia di Sondrio

“Epoca di taglio e insilamento del foraggio nei prati di fondovalle della provincia di Sondrio”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Bonazzi grafica - Sondrio
Anno 1998
16 pagine
Foraggicoltura

Sulla scorta di una prova sperimentale condotta in Valchiavenna questo elaborato riprende e approfondisce il tema della raccolta e conservazione del foraggio. In particolare è affrontato il problema del taglio maggengo.
Lo studio, attraverso una rigorosa indagine sulle ripercussioni produttive e qualitative di tagli eseguiti in diversi stadi di sviluppo dell'erba, individua il momento ideale per lo sfruttamento.
Esso esplora altresì le possibilità d'applicazione dell'insilamento, tecnica di conservazione del foraggio più idonea della tradizionale fienagione per eludere i rischi legati alle avverse condizioni climatiche.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Il miglioramento dei pascoli degradati attraverso interventi agronomici

“Il miglioramento dei pascoli degradati attraverso interventi agronomici”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini - Sondrio
Anno 1997
20 pagine
Foraggicoltura

Se i prati rappresentano la base della foraggicoltura valtellinese e valchiavennasca, i pascoli ne sono un fondamentale complemento. Lo erano in passato, lo sono ancora oggi, nonostante molte aziende abbiano perso questo legame con il territorio.
la conservazione dell'ingente patrimonio pascolivo, costruito con grandi sacrifici, assume oggi significati che oltrepassano il mero fatto economico , per abbracciare aspetti legati alla cultura, al paesaggio e all'ecologia.
Il presente lavoro offre utili suggerimenti a tutti coloro che, tra mille difficoltà, continuano con passione la grande tradizione alpestre della nostra terra.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
L

“L'erbaio di loiessa nei fondovalle valtellinese e valchiavennasco”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini - Sondrio
Anno 1997
16 pagine
Foraggicoltura

L'erbaio autunno-primaverile di loiessa ha conosciuto negli ultimi decenni un'interessante espansione presso le aziende zootecniche della Pianura Padana. In successione con il mais da trinciato , esso costituisce uno dei sistemi foraggeri più produttivi.
In provincia di Sondrio nelle aree maidicole di fondovalle vi sono condizioni climatiche e tecniche adatte alla sua coltivazione.
La presente monografia, oltre a raccogliere risultati delle esperienze fatte dalla Fondazione, fornisce le indicazioni agronomiche di base per la coltivazione.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Il recupero e il miglioramento del prato di montagna

“Il recupero e il miglioramento del prato di montagna”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini - Sondrio
Anno 1997
24 pagine
Foraggicoltura

Proseguendo nell'analisi dei possibili rimedi al problema dell'insufficienza alimentare nella nostra zootecnia, si propone questa pubblicazione sul tema del miglioramento dei prati di montagna.
Il volume va ad aggiungersi a due precedenti pubblicazioni che affrontano il medesimo argomento ma negli areali di fondovalle, cioè in situazioni non paragonabili per condizioni ambientali alle aree in quota.
Si viene così a completare un lavoro esplorativo estremamente prezioso che pur non potendosi ritenere esaurito, costituisce un primo solido mattone per la costruzione di un sistema zootecnico efficiente e moderno.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Il recupero di cotiche erbose degradate in ambiente alpino

“Il recupero di cotiche erbose degradate in ambiente alpino”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini - Sondrio
Anno 1997
63 pagine
Foraggicoltura

A completamento dell'indagine sperimentale effettuata nell'area di fondovalle della Provincia si propone questo nuovo elaborato relativo al recupero e miglioramento dei prati naturali di montagna.
Esso esamina sotto il profilo dei rendimenti produttivi, qualità dei foraggi ed impatto ambientale, i risultati di quattro prove di concimazione inorganica condotte nel territorio dell'Alta Valtellina, in un comprensorio ad alto contenuto turistico.
In questo come in altri contesti montani, la permanenza di una entità rurale va garantita attraverso supporti tecnici che consentano alle aziende di avere una loro giustificazione economica.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Alpicoltura e turismo rurale in un comprensorio pascolivo delle Orobie valtellinesi

“Alpicoltura e turismo rurale in un comprensorio pascolivo delle Orobie valtellinesi”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini - Sondrio
Anno 1997
55 pagine
Foraggicoltura

La necessità di avere un quadro chiaro e completo della situazione delle aree pascolive ha spinto l'Amministrazione Comunale di Albosaggia ad affidare alla Fondazione Fojanini uno studio sulla valorizzazione degli alpeggi Campello-Meriggio e Campo Cervè.
Il pascolo è oggi una risorsa minacciata dall'abbandono, la cui perdita costituirebbe un grave impoverimento per il territorio montano.
Con questo studio si voleva capire fino a che punto fosse reale il rischio di ritrovarsi con un alpe dotata di buoni servizi, ma paradossalmente senza più pascolo.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
La semina del prato

“La semina del prato”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini - Sondrio
Anno 1996
16 pagine
Foraggicoltura

Cosa seminare? E' questa la domanda che assilla l'agricoltore in procinto di costituire un cotico erboso. Domanda relativamente recente nel contesto locale poiché il foraggio proveniva da formazioni permanenti, pascoli o prati che fossero.
E' con l'intesificazione della pressione animale sul fondovalle, determinata sia dall'abbandono dei maggenghi e degli alpeggi, sia dalla sottrazione di terre, che la domanda inizia a farsi insistente.
Doveroso era dunque, per le strutture di servizio all'agricoltura, esplorare la tematica, offrendo agli operatori strumenti informativi che li aiutassero ad affrontare con cognizione di causa le nuove problematiche.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Il vigneto valtellinese

“Il vigneto valtellinese”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini
Anno 1996
56 pagine
Viticoltura

La pubblicazione presenta i vitigni tradizionali coltivati nel vigneto valtellinese, identificati attraverso il metodo ampelografico e vuole essere un primo contributo per una migliore conoscenza e la valorizzazione del patrimonio viticolo locale.
Il lavoro ha preso avvio da una ricerca bibliografica sulla viticoltura della Valtellina e Valchiavenna, dalla quale emerge un passato ricco di varietà coltivate e più numerose delle attuali. Anche la superficie investita a vite era molto estesa (7000 ha)

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Il recupero di cotiche erbose degradate in ambiente di fondovalle alpino

“Il recupero di cotiche erbose degradate in ambiente di fondovalle alpino”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Bonazzi grafica - Sondrio
Anno 1994
74 pagine
Foraggicoltura

Tra gli interventi agronomici indirizzati al miglioramento produttivo delle cotiche erbose naturali o spontaneizzateun posto preminente è occupato dalla concimazione organica.
Rispetto ad altre tecniche più complesse essa fornisce maggiori garanzie di successo, non coinvolge la stabilità dei suoli ed è di più agevole divulgazione presso gli agricoltori.
nell'elaborato la possibilità di incentivare i rendimenti foraggeri del pratocon la concimazione minerale viene giudicata al vaglio di quelli che sono i potenziali rischi di contaminazione per l'ecosistema.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
Il pascolo una risorsa per la montagna

“Il pascolo una risorsa per la montagna”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Bonazzi grafica - Sondrio
Anno 1994
92 pagine
Foraggicoltura

Il presente studio vuole offrire una serie di indicazioni tecniche volte a razionalizzare il metodo di conduzione dell'alpeggio, nella convinzione che i ritorni ottenibili siano non solo largamente superiori a quelli che possono scaturire da specifiche
opere di bonifica emiglioramento dei cotici, ma comportano pure minore oneri finanziari, meno rischi di insuccesso e minima interferenza sugli equilibri naturali dell'ecosistema.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
raccolta e conservazione del foraggio nel prato stabile

“raccolta e conservazione del foraggio nel prato stabile”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Bonazzi grafica - Sondrio
Anno 1994
20 pagine
Foraggicoltura

L'elaborato pur non trascurando i sistemi di fienagione più tradizionali, riserva maggiori attenzioni alla fienagione artificiale ed all'insilamento, soluzioni che si vanno sempre più imponendo negli ambienti come quello locale.
Le condizioni climatiche infatti non sempre consentono l'essiccazione in campo. Ciò interessa, in particolare, i tagli che ricadono a maggio e settembre, mesi caratterizzati da temperature non eccelse ed elevata piovosità.
Il tutto illustrato da simpatici disegni a coloridelle diverse fasi.

File non disponibile, richiedilo via e-mail
La concimazione dei prati di montagna

“La concimazione dei prati di montagna”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Ramponi - Sondrio
Anno 1992
32 pagine
Foraggicoltura

Il presente elaborato approfondisce il tema della concimazione del prato, tecnica che ad una relativa semplicità di esecuzione unisce una notevole efficacia nell'incentivare le rese foraggere.
Il lavoro si presta ad un duplice approccio: a coloro che desiderano apprendere con una certa completezza i presupposti su cui si fonda la pratica della concimazione e a che circoscrive il proprio interesse agli elementi più concreti.
Nell'ultima parte infatti i concetti teorici vengono tradotti in pratici suggerimenti operativi

File non disponibile, richiedilo via e-mail
La coltivazione dell

“La coltivazione dell'erba medica in Valtellina e Valchiavenna”

Fondazione Fojanini di studi superiori
Tipografia Bettini - Sondrio
16 pagine
Foraggicoltura

Dopo aver affrontato il tema della concimazione e del miglioramento dei prati e dei pascoli, La Fondazione prende in considerazione altre problematiche quali l'insilamento dei foraggi prativi e la coltivazione di piante da erbaio e da prato da vicenda.
In questo filone si inserisce questo nuovo elaborato sull'erba medica. Non che la specie fosse sconosciuta, ma certamente la sua coltivazione non giovava di criteri agronomici chiari e puntuali, una lacuna che questo opuscolo viene in parte a colmare.
Si ritiene pertanto che esso possa rappresentare uno strumento di consultazione prezioso e completo per gli agricoltori.

File non disponibile, richiedilo via e-mail